On. Picierno: “Berlusconi? E’ basso, brutto e unto”

di Simona Vitale 29 Settembre 2011 9:12

Pina Picierno, responsabile del settore legalità del PD e ministro ombra delle politiche giovanili all’interno del governo ombra dello stesso partito, sembra proprio non gradire il nostro Premier Silvio Berlusconi e non usa tanti giri di parole per dirlo.

La bella deputata campana, ospite al programma di Radio 2, Un giorno da pecora, ha dichiarato che secondo lei “Se Berlusconi è colpevole  deve andare in galera“. E per lei il Premier colpevolo lo è.

Alla domanda che gli è stata rivolta su cosa pensasse della definizione del ministro Rotondi che ha definito Berlusconi “un santo puttaniere“, la 30enne Picierno ha dichiarato: “puttaniere sicuramente”. Sulla presunta santità del Premier non si è sbilanciata.

La posizione della deputata è così netta e definita perchè proprio nelle scorse ore “il Tribunale del riesame  conferma e specifica che lui era consapevole di andare con delle prostitute“, come ha dichiarato la Picierno stessa,

L’onorevole del PD ha descritto poi il nostro Premier come l’uomo più brutto al Parlamento: basso, unto, truccato e senza capelli.

O meglio con tanti bei capelli… finti.

Commenti