Nubifragio a Roma, bloccati i mezzi pubblici nella prima mattina

Roma e provincia flagellati dal mal tempo, che con un vero e proprio nubifragio ha messo in tilt i mezzi pubblici costringendo ben 7 stazioni della metropolitana a chiudere e mandando nel caos gli autobus.

di Vincenzo Avagnale 20 Ottobre 2011 11:18

Non è proprio il risveglio che si auguravano quello che è toccato agli abitanti della Capitale; infatti a Roma c’è stato un vero e proprio nubifragio, che ha creato dei veri e propri laghi e fiumi d’acqua che hanno rallentato fortemente la circolazione.

La vita del pendolare purtroppo incontra questo ed altri problemi, il tempo atmosferico purtroppo è capriccioso. Oggi nella Capitale lo è stato più del solito. Nei pressi della Bocca della Verità, nel centro storico, si è formato un vero e proprio lago che ha bloccato diverse macchine e relativi passeggeri.

Il settore nord ovest della capitale non sta meglio, sulla: Cassia, Flaminia, Trionfale e Salaria c’è acqua sopra il livello dei marciapiedi per almeno cinque centimetri, con un conseguente rallentamento di tutti i mezzi pubblici. Il settore sud non va meglio, chiusa via Andrea Mantegna per la rottura di una tubatura a causa del forte maltempo.

La ferrovia Roma-Viterbo è molto rallentata a causa dell’acqua, mentre la stazione Euclide è chiusa per un allagamento. 7 in totale le stazioni della metropolitana chiuse, in cui i treni passano senza fermarsi. Secondo quanto rilevato dall’Atac, le chiusure delle stazioni della metropolitane sono state determinate dalla mancata ricettività del sistema fognario, che quindi renderebbe pericolosa la fruizione del servizio. Lo rende noto l’Agenzia per la Mobilità di Roma.

Gli agenti della polizia municipale sono intervenuti in diversi punti per cercare di facilitare la circolazione senza successo, ma senza molto successo. Ci sono state molte chiamate ai vigili del fuoco, da diverse zone di Roma, che riguardavano principalmente allagamenti di strade e scantinati, ma anche di alberi, rami e pali pericolanti a causa del forte maltempo.

Caos eccessivo per una giornata di forte pioggia? In realtà secondo gli esperti è quello che succede pressappoco ogni anno alle prime forti piogge dovute all’arrivo dell’autunno. Insomma disagi si, ma futilmente stagionali. Almeno questo lo pensano gli esperti chiusi al caldo, forse i pendolari non saranno della loro stessa opinione.

Commenti