New York, ricostruzione del dopo Sandy: le parole di Obama (VIDEO)

Il rieletto Presidente degli Stati Uniti, come promesso, ha visitato e incontrato gli abitanti delle zone devastate dall'uragano Sandy.

di Elena Arrisico 16 novembre 2012 10:48

Barack Obama ha visitato New York e le zone colpite più duramente dall’uragano Sandy, così il rieletto Presidente degli Stati Uniti ha incontrato e ha parlato con gli abitanti di Staten Island:

Saremo qua fino a che la ricostruzione non sarà completata. Subito dopo la tempesta, sono andato nel New Jersey e ho promesso che resteremo qui fino a quando la ricostruzione sarà completa: dicevo sul serio e così sono tornato oggi, ma ho intenzione di ritornare in futuro per assicurarmi che siano stati mantenuti gli impegni“.

Queste le parole di Obama – di cui, più in basso, vi proponiamo anche il video del discorso – sul secondo disastro naturale più costoso per gli USA dopo l’uragano Katrina, che colpì New Orleans nel 2005: 121 i morti ed oltre 50 miliardi di danni.

Il Presidente degli Stati Uniti ha anche annunciato la decisione di nominare supervisore, per la ricostruzione delle zone devastate dall’uragano, l’attuale Ministro per l’Edilizia e lo Sviluppo Urbano. Ancora una volta, Barack Obama ha dimostrato di essere vicino alle persone più bisognose e ha garantito che lavorerà a stretto contatto con le autorità del New Jersey e dello stato di New York, in modo tale da far giungere fondi sufficienti per la ricostruzione.

New York, ricostruzione del dopo Sandy: le parole di Obama (VIDEO)

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti