FS: l’ad Battisti chiede a Rfi di intervenire sulla puntualità dei treni

Battisti ha inoltre chiesto a RFI di convocare un tavolo permanente con le imprese ferroviarie.

di Redazione 25 novembre 2018 20:06
FS: l'ad Battisti chiede a Rfi di intervenire sulla puntualità

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Ferrovie dello Stato Italiane, Gianfranco Battisti, dopo aver constatato che un treno su due ad alta velocità delle FS arriva in ritardo di oltre 5 minuti, ha chiesto a Rfi, la società controllata al 100% da Fs che gestisce la rete ferroviaria, di intervenire immediatamente.

Ferrovie dello Stato ha diramato una nota in cui evidenzia che Battisti “preso atto della gravità della situazione, da lui ereditata, che la puntualità dei treni da molti mesi mostra forti problematiche e non evidenzia miglioramenti apprezzabili, ha chiesto al Gestore dell’Infrastruttura RFI di convocare un tavolo permanente con le imprese ferroviarie”.

“Obiettivo del tavolo – si legge – è di concordare o, se necessario, imporre, nel pieno rispetto della cornice regolatoria, le idonee misure per ripristinare nel più breve tempo possibile la puntualità ai migliori standard, almeno pari agli stessi livelli raggiunti negli anni precedenti e che hanno contribuito a rendere i servizi Alta Velocità una eccellenza italiana nel mondo”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti