Fracomina: Manlio Massa è il nuovo generale manager 

Una novità che, però, è da ricondurre nel processo strategico con l’obiettivo è quello di mettere al centro di ogni attività due aspetti fondamentali come lo sviluppo e l’organizzazione

di Giovanni Ugolino del Monferrato 23 Novembre 2019 15:30

Importante novità tra le mura del brand Fracomina, visto che Manlio Massa è stato nominato general manager della ben nota azienda campana. Al colosso P.F.C.M.N.A. fanno capo diversi marchi, tra cui Fracomina, Fracomina Première, Fracomina Baby-Girl Collection, Fracomina Shoes e Xt Studio.

Manlio Massa non è di certo un nome sconosciuto nel campo della moda, dal momento che può vantare un curriculum di tutto rispetto. Tra le sue esperienze, ce ne sono alcune davvero di primissimo livello, dato che Massa ha lavorato con marchi molto famosi come Replay, El Charro, Brooks Brothers, in cui ha svolto mansioni di alto livello.

L’obiettivo del gruppo campano è quello di sfruttare le doti e le capacità di Massa nell’ambito del trend analysis, luxury goods, retail, wholesale e textile, in modo tale da dare nuovo slancio in questa fase di cambiamento del gruppo, che lo vede rivolto verso un’importantissima apertura internazionale.

Uno dei punti di forza di Massa, che ha portato senz’altro l’azienda campana a puntare su di lui, è legato al fatto di essere un manager internazionale ed eclettico di alto livello. Una figura che sembra proprio perfetta per trainare Fracomina in questa fase storica di gande sviluppo e consolidamento.

Una novità che, però, è da ricondurre nel processo strategico su cui il colosso PFCMNA sta puntando da diversi anni: l’obiettivo è quello di mettere al centro di ogni attività due aspetti fondamentali come lo sviluppo e l’organizzazione.

La prima mossa di Massa verso questa nuova figura è stata quella di dare il via ad un processo di internal auditing, che andrà inevitabilmente, nel giro di poco tempo, a sfociare in una riorganizzazione di carattere generale, non solo per quanto concerne le risorse, ma anche dal punto di vista degli investimenti.

L’obiettivo dell’azienda è ben chiaro, a questo punto: cercare di rendere ancora più stabile e radicata la presenza del marchio all’interno di settori del mercato ben specifici, proseguendo con un processo di internazionalizzazione che sta scorrendo in maniera decisamente più rapida rispetto alle previsioni. Il focus, come messo in evidenza nel corso di una recente intervista all’amministratore delegato Ferdinando Prisco, punta soprattutto verso il mercato a stelle e strisce. In questo senso, è abbastanza facile intuire come il background, l’eclettismo e la grande esperienza che Manlio Massa porterà all’azienda potranno essere fondamentali per provare a soddisfare e raggiungere tutti gli scopi, seppur ambiziosi, che sono stati fissati per il futuro.

Commenti