Dati per scomparsi, due fratelli sono in carcere in Germania

Di ritorno da un concerto ad Amsterdam, i giovani sono stati fermati dalla polizia tedesca per traffico di droga.

di Simona Vitale 12 Novembre 2012 13:15

In poche ore, i carabinieri della stazione di Bolzano hanno risolto il mistero della “scomparsa” di due giovani fratelli di 22 e 27 anni, residente in Val Badia, scomparsi dopo essere stati ad un concerto di Amsterdam. Non si conosceva la sorte dei due ragazzi, fino a quando non si è scoperto che erano stati arrestati dalla polizia tedesca lungo la strada percorsa dall’Olanda per ritornare a casa.

L’accusa è traffico di droga. Nelle vettura dei giovani, infatti, è stato ritrovato un grosso quantitativo di stupefacenti. I due fratelli si trovano ora nel carcere di Limburg nella regione tedesca dell’Assia.

Commenti