Ballottaggi, centrosinistra travolto, avanzano Lega e centrodestra

Debacle del centrosinistra, M5S fermo, avanzano Lega e centrodestra

di fabiana 25 giugno 2018 7:30

Cadono le roccaforti rosse in Toscana e in Emilia, i Cinque Stelle resistono ad affermano ad Avellino e Imola, ma perdono Ragusa, ma Lega  e centrodestra avanzano in ogni regione.

È questo il risultato di ballottaggi delle elezioni amministrative che si sono tenute nella giornata di domenica 24 giugno che mostrano il nuovo quadro politico del Paese. 

In Toscana, Pisa, Siena e Massa, storiche roccaforti del centrosinistra, passano tutte al centrodestra. A Pisa il nuovo sindaco è Michele Conti candidato di Lega, FI e FdI, a Siena vince Luigi De Mossi, Massa Francesco Persiani è il nuovo sindaco. 

Al centrodestra vanno anche Ivrea, dove la sinistra governava dal dopoguerra, a Viterbo, dove il nuovo Giovanni Arena è del centrodestra, mentre ad Ancona, si conferma il sindaco uscente del centrosinistra.,

Ad Avellino vince Vincenzo Ciampi candidato M5S che supera il candidato del centrosinistra, vittoria anche a Imola e dopo 20 anni passa al centrodestra anche le città di Terni e Sondrio.

Il centrosinistra finisce per affermarsi solo a Brindisi, Teramo, nel  Terzo Municipio di Roma.

Vittoria delle liste civiche anche a Imperia con l’ex ministro Claudio Scajola, rappresentante di quattro liste civiche che prevale sul rivale candidato del centrodestra.

Si cambia voto in Sicilia: a Ragusa, fino a questo momento guidata sai Cinque Stelle, il candidato sindaco del M5s Antonio Tringali è stato battuto dal rivale Giuseppe Cassì, sostenuto da liste civiche e FdI, a  Messina, Cateno De Luca (Udc) ha la meglio sul candidato del centrodestra, a Siracusa vince Francesco Italia (Cs).

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti