10 ragioni per cui dovremmo mangiare insetti

Un nuovo documentario della BBC mette in evidenza i vantaggi derivanti dal poter cucinare grilli, cavallette e scarafaggi.

di Simona Vitale 19 marzo 2013 16:09

Can Eating Insects Save the World (Mangiare gli insetti potrebbe salvare il mondo) è un nuovo documentario della BBC in cui il giornalista eno-gastronomico, e reo confesso gastronauta, Stefan Gates viaggia attraverso la Cambogia e il Vietnam, per scoprire se mangiare insetti possa effettivamente salvare il mondo. Questo programma ci chiede di valutare se saremmo disposti a rendere gli insetti parte della nostra regolare dieta. Non ne siete convinti? Helena Goodrich, riprendendo l’esperienza di Gates, ci indica almeno 10 ragioni che potrebbero farvi cambiare idea e includere nei vostri pasti quotidiani grilli, cavallette e, perché no, anche scarafaggi.

  1. Gli insetti potrebbero rappresentare la soluzione alla fame nel mondo. Ci sono quaranta tonnellate di insetti per ogni essere umano: una quantità, dunque, più che sufficiente per un ricco e quotidiano buffet di insetti.
  2. L’UN Food and Agriculture Organisation  prende in seria considerazione l’idea, progettando di tenere un congresso mondiale in merito entro la fine dell’anno.
  3. Sono naturalmente sostenibili. Le larve di scarafaggio, per esempio, sopravvivono sugli scarti del grano, piuttosto che ingozzarsi di grano stesso come fanno invece gli animali dei quali mangiamo le carni.
  4. È facile allevarli su larga scala senza danneggiare l’ambiente.
  5. Forniscono sapori e consistenze insolite. Nel documentario, Stefan Gates si mostra entusiasta della “asprezza che ricorda il limone” delle formiche rosse abbinata con la “cremosità delle loro uova”.
  6. Sono altamente nutrienti. I bruchi, per esempio, forniscono più proteine ​​e più ferro rispetto alla stessa quantità di carne macinata.
  7. In molti altri paesi già si mangiano insetti. I cambogiani mangiano le tarantole, in Thailandia i grilli sono normalmente mangiati fritti.
  8. Ci sono più di 1000 varietà di insetti commestibili per l’uomo. Sicuramente c’è qualcosa per tutti.
  9. Il ristorante messicano Wahaca, in Gran Bretagna, ha già iniziato a sperimentare. Sono attualmente in vendita peperoncini cucinati con cavallette fritte.
  10. Non ci sono profondi legami emotivi con gli insetti. A meno che non siate particolarmente legati al cartone animato A Bug’s Life.

Oltre 400 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti