Leonardo.it
IsayBlog

Stupratore seriale di Velletri, l’identikit a “Chi l’ha visto”

A fornirlo una delle vittime dell'uomo, riuscite a scampare allo stupro, ma con il viso testimoniante i segni dell'aggressione subita.

di Simona Vitale 28 febbraio 2013 8:23
Alessandra descrive lo stupratore di Velletri

Uno stupratore seriale sta gettando nel panico gli abitanti di Velletri e dintorni. Un uomo armato di coltello, infatti, minaccia le donne e le costringe a seguirlo nella sua automobile. L’uomo conduce poi la vittima di turno in un luogo isolato e la stupra, salvo poi derubarla. Una delle sue vittime, una donna di nome Alessandra che fortunatamente è riuscita a sfuggire allo stupro, ma porta sul viso i segni dell’aggressione subita, nella trasmissione di Rai 3 Chi l’ha visto ha fornito dei dettagli su com’è fatto costui.

L’uomo è stato descritto come “olivastro, con occhi scuri, hao i capelli ossigenati e la barba incolta”. L’identikit, però, non corrisponde esattamente a quello tracciato dalle altre donne vittime delle violenze sessuali; ragion per la quale gli inquirenti ritengono che a compiere  gli stupri possa essere anche più di una persona.

Stupratore seriale di Velletri, l’identikit a “Chi l’ha visto”

Oltre 300 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti