Roma l’assessore Berdini spara a zero su Virginia Raggi

L’assessore all’urbanistica contro la Raggi e il suo entourage in un’intervista a La Stampa. Poi la smentita.

di fabiana 8 febbraio 2017 11:30
virginia raggi, roma

Virginia Raggi? Una sindaca impreparata e circondata da una banda. Sarebbero state queste le parole poco lusinghiere nei confronti del primi cittadino romano e del suo gruppo secondo il giudizio dell’assessore all’Urbanistica Paolo Berdini.

Lo scoop è esploso sulle pagine de La Stampa cui l’assessore avrebbe rilasciato un’intervista sparando un po’ a zero sulla Raggi e sul suo entourage. 

Su certe scelte sembra inadeguata per il ruolo che ricopre… è impreparata strutturalmente, non per gli anni, si è messa in mezzo a una corte dei miracoli, s’è messa vicino una banda. 

Si legge nell’intervista del quotidiano torinese dove Berdini farebbe anche riferimento a “quattro amici al bar” che includevano la Raggi, l’ex vicesindaco Daniele Frongia, ma anche l’ex capo del personale Raffaele Marra già arrestato per corruzione il 16 dicembre. E naturalmente anche capo della segreteria politica Salvatore Romeo attualmente indagato con il sindaco per abuso d’ufficio circa la sua nomina.

E se il Movimento 5 stelle sta cercando di capire quello che è accaduto e che potrebbe accadere, Berdini, in questi giorni in trattativa per il nuovo stadio della Roma, si dice estraneo ai fatti e smentisce di aver rilasciato una vera intervista accusando che le sue frasi siano state estrapolate semplicemente per fare uno scoop.

Stavo parlando con due amici e il giornalista, questo piccolo mascalzone, ha carpito alcune frasi. Sindaca impreparata? Tutti noi della giunta siamo impreparati, anche io mi ci metto, l’avevo già detto. Non immaginavo il baratro che ho trovato: la città è messa in ginocchio. 

Ha smentito l’assessore intervistato da Rainews24. Anche La Stampa da marcia indietro e in effetti in una nota si affretta a chiarire la situazione e a smentire l’intervista, ma non le dichiarazioni.

Se umanamente si può comprendere l’imbarazzo dell’assessore, questo non giustifica in alcun modo gli inaccettabili giudizi che Berdini ha pronunciato sul collega per cercare di smentire quanto riferito.

Scrive La Stampa. E in effetti Berdini, seppur privatamente, ha espresso giudizi lapidari nei confronti di Raggi e Romeo definendoli “sprovveduti” certo che i due fossero stati amanti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti