Professore universitario guarda pedoporno in volo: arrestato

Durante il volo da Salt Lake City verso Boston, un professore universitario ha visualizzato sul suo computer portatile materiale a carattere pedopornografico. Smascherato grazie ad un altro passeggero del volo, il professor Smith è stato arrestato una volta atterrato all'aeroporto.

di Simona Vitale 28 Novembre 2011 21:50

Un professore universitario è stato arrestato, appena atterrato all’aeroporto di Boston, accusato di aver visualizzato materiale a carattere pedopornografico dal suo pc portatile durante il volo. Grant Smith, insegnante di ingegneria chimica presso l’Università di Cottonwood Heights nello Utah è stato incastrato da un passeggero seduto dietro di lui nella cabina di prima classe del volo che proveniva da Salt Lake City. David Procopio, un portavoce della Polizia di stato ha dichiarato che il passeggero seduto dietro Grant ha fotografato la schermata del portatile dell’uomo e l’ha inviata tramite cellulare ad un suo parente in Arizona che subito ha allertato la Polizia.

Il professor Smith ora dovrà comparire dinanzi al Tribunale di Boston, mentre dall’Università dove insegna, che per ora lo ha messo in congedo amministrativo, fanno sapere: “Il professore merita che venga svolta un’indagine completa e approfondita. Ma il nostro istituto non può tollerare che un suo dipendente sia in possesso di materiale pedopornografico anche se accade al di fuori della scuola. Se le accuse si riveleranno fondate provvederemo al suo licenziamento immediato”. La cauzione del professore è fissata in 15.000 $.

Commenti