Odissea sul Frecciabianca Genova-Roma, arriva dopo 13 ore

A causa di una interruzione alla linea elettrica fra Sarzana e Carrara, il treno è partito in ritardo giungendo alle 4 del mattino nella Capitale.

di Simona Vitale 6 Novembre 2012 10:56

Una vera e propria Odissea quella vissuta dai passeggeri del treno Frecciabianca di Trenitalia da Genova a Roma, deviato per un guasto sulle linea elettrica e giunto a destinazione dopo ben 13 ore. Il treno, dopo un lungo peregrinare, è infine giunto alla stazione di di Roma Termini dopo essere partito alle 15:00 di ieri pomeriggio dalla stazione del capoluogo ligure ed essere stato costretto a deviare sulla linea per Parma a causa di un guasto alla linea elettrica fra Sarzana e Carrara, a causa della caduta di un palo.

Prima ci avevano detto che saremmo arrivati a Roma alle 22, poi a mezzanotte, poi alle dueSiamo arrivati, dopo 13 ore di viaggio. Per fortuna non ci sono stati altri problemi, solo una gran stanchezza“, ha riferito all’ANSA una passeggera, Francesca Taddei, di Roma.

Commenti