Notte dei Musei, la 13edizione il 20 e il 21 maggio

Luoghi d’arte e mostre italiani ed europei con ingressi gratuiti e simbolici in visita notturna.

di fabiana 20 maggio 2017 8:00
notte dei musei

Al via la 13esima edizione della Notte dei Musei che si terrà quest’anno il 20 e il 21 maggio e che consente di poter visitare in notturna istituzioni museali, luoghi d’arte, mostre sia italiani sia europei. Partecipano all’iniziativa, tra gli altri, la Pinacoteca di Brera, la Galleria Nazionale dell’Umbria, i veneziani Palazzo Grimaldi e la Ca’ d’oro, il Maxxi, la mostre di Boldini al Vittoriano.

Non solo arte perché non mancheranno anche eventi, come concerti, spettacoli teatrali o musicali.

A Roma vengono promossi ingressi a titolo gratuito o al prezzo di un euro ai Musei Capitolini: tra gli appuntamenti, presso l’Esedra del Marco Aurelio (alle 20.30 e alle 22.15) ci sarà il concerto ‘Duo for Gershwin’ e nel Salone di Palazzo Nuovo (alle 21.30 e alle 23.00) spazio al teatro con Alessandro Haber impegnato in ‘Rovine’ (di e con Gabrile Tinti), lettura di poesie ispirate ad alcuni capolavori dell’antichità.

Al Museo dell’Ara Pacis ci sarà il concerto Ara Pacis Konzert (ore 21.30 e 23.30) e al Maxxi appuntamento con la collezione del museo The Place To Be fra arte contemporanea e architettura.

Non mancheranno gli ingressi gratuiti presso la Camera dei Deputati dalle 20 alle 2 (con ultimo ingresso da piazza Montecitorio all’01.30) e del Senato della Repubblica (dalle 20 alle 24 con ultimo ingresso da piazza Madama a mezzanotte).

E per chi non vuole perdere le mostre, ci saranno ingressi ridotti nelle ore serali fino a mezzanotte: da visitare, Boldini Fernando Botero al Vittoriano, Jean-Michel Basquiat al Chiostro del Bramante con chiusura alle 23.

A Napoli, al Museo di Capodimonte, ingresso fino alle ore 22.30 con  le mostre Incontri sensibili, L’Opera si racconta (a 1 euro) e la mostra Picasso e Napoli: Parade a 5 euro. Nel Complesso di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, le visite guidate Anime in sogno.

A Caserta, nel Teatro di Corte della Reggia ci sarà la versione in prosa di Maria Sofia di Baviera ultima Regina di Napoli.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti