Movimento 5 Stelle, arriva la lista degli assenteisti in Parlamento

Sul Blog delle Stelle la lista dei maggiori assenteisti in parlamento: Forza Italia al primo posto.

di fabiana 29 luglio 2018 17:30
decreto legge, legge di bilancio

Recentemente al centro delle polemiche sulle assenze record del deputato velista Andrea Mura, il M5S rilancia e attacca.

Dopo aver espulso il deputato con assenze di record, sul Blog delle Stelle è anche apparsa la lista delle top ten di deputati e senatori più assenteisti dell’intero Parlamento facendo notare tra gli altri, i nomi di Meloni (Fdi), Brambilla (Fi), Fassino (Pd).

Deputati e senatori sono stati eletti dai cittadini per lavorare in Parlamento. Andrea Mura (96,38% di assenze) non ha rispettato le regole e il MoVimento l’ha espulso. Adesso chiediamo che la stessa cosa venga fatta anche dalle vecchie forze politiche. 

Scrive il Movimento che fa notare come il primato spetti a Forza Italia, sia alla Camera sia al Senato.

Partiamo da Forza Italia che detiene un triste primato: nella classifica stilata da Openpolis la più assente alla Camera dei Deputati, con lo 0,45% di presenze, è Michela Vittoria Brambilla. La deputata di Forza Italia ha partecipato a una sola votazione, collezionando il 99,55% di assenze alle votazioni. Al Senato Forza Italia consolida il suo primato. Sono 3 i senatori che hanno collezionato più dell’80% delle assenze. Nel dettaglio si tratta di: Paolo Romani (ha partecipato a una sola votazione), Niccolò Ghedini (92.44% di assenze) e Giacomo Caliendo (83.11%). Da segnalare anche Licia Ronzulli, sempre di Forza Italia, con il 79.11% di assenze (ha votato 47 volte su 225 votazioni). 

Ma le cose non finiscono qui: fra i maggiori assenteisti anche Piero Fassino, deputato del Pd con il 91,86% di assenze, Erasmo Palazzotto di Liberi e Uguali con l’88,69% di assenze, Carolina Varchi di Fratelli d’Italia con l’88,24% di assenze alle votazioni.

In classifica troviamo anche Giorgia Meloni, leader di FdI, con l’85.07% di assenze e Marzia Ferraioli di Forza Italia con l’83,71%.

Scrivono i penta stellati sottolineando anche le assenze (otre l’80%) di Salvatore Penna e Iolanda Nanni del MoVimento (assenti per gravi motivi di salute), Andrea Cecconi, Renzo Tondo e Eugenio Sangregorio del gruppo Misto,  Guido Crosetto di Fratelli d’Italia.  Al Senato latitano Renzo Piano, Liliana Segre, Mario Monti e Carlo Rubbia (senatori a vita)  concludono i pentastellati.

lanciando un appello trasversale a tutte le forse politiche.

Una situazione vergognosa, parlamentari pagati fior di quattrini che snobbano il Parlamento. Chiediamo a Pd, Forza Italia, Fratelli d’Italia e LeU di espellere dai propri gruppi i parlamentari che hanno disertato Camera e Senato, così come fatto dal MoVimento con Mura! Chi non partecipa all’attività parlamentare, senza delle reali motivazioni e non rappresenta fedelmente l’elettore da cui esclusivamente dipende, deve essere punito!

photo credits | think stock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti