Minzolini via, Alberto Maccari direttore ad interim del Tg1

Alberto Maccari è stato nominato direttore ad interim del Tg 1 fino al 31 gennaio 2012, al posto di Augusto Minzolini che però, in base alla legge 97 del 2001 viene messo comunque a disposizione del Dg in attesa dell'attribuzione ad una diversa funzione. Minzolini è stato accusato di peculato per spese non autorizzate sostenute con la carta di credito della Rai.

di Simona Vitale 13 dicembre 2011 17:18

Augusto Minzolini va via dal Tg1. Il consiglio di amministrazione della Rai ha deciso di nominare come suo sostituto alla direzione del Tg 1 Alberto Maccari, fino al 31 gennaio 2012. Il CdA stesso ha deciso che Minzolini ricoprirà un altro incarico. Questo l’esito dei voti: Quattro favorevoli (quelli di Nino Rizzo Nervo, Giorgio Van Straten, Alessio Gorla e quello del presidente Paolo Garimberti, che in caso di parità vale doppio), quattro i voti contrari (Antonio Verro, Giovanna Bianchi Clerici, Angelo Maria Petroni e Guglielmo Rositani). Il consigliere Rodolfo De Laurentiis è invece uscito al momento del voto.

Alberto Maccari, dall’ottobre del 2009 era direttore della Testata Giornalistica Regionale (TGR). Nato nel 1947, Maccari ha iniziato la sua carriera in Rai nel 1988. Dal 1991 al 1993 è stato caporedattore della redazione società del Tg1 e dal 1993 al 1994, caporedattore di Tg1-Mattina e autore di Unomattina. Dal 2006 al 2009 è stato vice direttore di Rai Parlamento. Dal novembre del 2010 allo scorso ottobre è stato invece direttore ad interim di Rai Parlamento, fino a quando Gianni Scipione Rossi ha assunto la guida della testata.  Minzolini è stato accusato di peculato dal Gip di Roma per le spese non autorizzate sostenute con la carta di credito messa a disposizione dalla Rai. La prima data in dibattimento è stata fissata per l’8 marzo del 2012. In base alla legge 97/2001 l’ex direttore del Tg 1 viene messo a disposizione del Dg in attesa dell’attribuzione di una diversa funzione.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti