La NASA avverte: un satellite cadrà sulla terra il 23 settembre!

di Vincenzo Avagnale 20 Settembre 2011 12:45

La NASA ha avvertito che nei prossimi giorni un suo vecchio satellite cadrà sulla Terra! Non si sa precisamente dove questo andrà ad impattare, ma ci sono buone possibilità che non provochi danni.

Il nome del satellite fellone è UARS e pesa sei tonnellate, come un grande autobus per intenderci. Il satellite è rimasto senza carburante e secondo gli scienziati dell’agenzia spaziale americana la sua traiettoria lo porterà certamente a cadere sul nostro pianeta. Non è ancora chiaro il momento preciso, ma approssimativamente sarà per venerdì 23 settembre.

UARS si spaccherà in almeno 26 pezzi durante l’avvicinamento alla Terra, ma nonostante tutto le probabilità che i vari pezzi possano causare qualche danno sono assai remote: 1 su 3200. Buon per le zone comprese fra l’Alaska ed il Sud America (questa è la migliore approssimazione del dove cadrà), che grazie all’altissima velocità con cui il satellite si muoverà ci saranno addirittura buone possibilità che neanche un pezzetto tocchi il suolo.

Commenti