Il leghista Buonanno: “Esiste il Grana Padano, dunque esiste la Padania”

"Esiste il Grana Padano, dunque esiste la Lega" ha dichiarato il deputato leghista Gianluca Buonanno ai microfoni de "La Zanzara", trasmissione di Radio 24, condotta da Giuseppe Cruciani e David Paranzo. I conduttori, allibiti, pensano ad uno scherzo, ma il sindaco di Varallo Buonanno è più che mai convinto delle sue asserzioni.

di Simona Vitale 24 Novembre 2011 11:15

Gianluca Buonanno, deputato della Lega Nord e sindaco di Varallo, in provincia di Vercelli, ha pensato bene di usare un tipico sillogismo aristotelico per dimostrare l’esistenza della Padania, tema tanto caro ai seguaci di Umberto Bossi. “La Padania? Certo che esiste, altrimenti non esisterebbe il Grana Padano. Perchè esiste il Gazzettino Padano? Se c’è questa terminologia significa che la Padania esiste. Se la Rai che è romanocentrica ha dato questo nome a una trasmissione significa qualcosa o no?” queste le parole di Buonanno durante la trasmissione “La zanzara” su Radio 24. Giuseppe Cruciani e David Parenzo, i conduttori, alquanto sconcertati dalle dichiarazioni del deputato leghista, gli chiedono se stia facendo sul serio. “Certo. Anche Vittorio Feltri l’ha detto in una trasmissione.Evidentemente ci ha creduto e mi ha copiato. Senza la Padania l’Italia sarebbe già in Africa e poi non c’è dubbio che la Padania ha un suo ceppo etnico che ha portato grande benessere a tutti. C’è anche un’identità gastronomica: ma lo vogliamo dire che in Padania si mangia bene?”

“Anche al sud si mangia bene” replicano gli sbigottiti conduttori. “Sì, ma loro pensano solo a mangiare e si dimenticano del resto” replica seccamente Buonanno. Di seguito l’intervento audio di Buonanno, per quella che si preannuncia la barzelletta dell’anno e che sta già impazzando sul web:

Il leghista Buonanno: “Esiste il Grana Padano, dunque esiste la Padania”
Commenti