Defecava davanti alla sua porta per corteggiarla: arrestato

L'uomo è stato arrestato in seguito ad una denuncia sporta dalla donna stessa, per cui la procura di Genova aveva avviato un'indagine.

di Flavio Li Volsi 15 Settembre 2011 18:40

Ognuno ha il proprio metodo per conquistare una donna o, quantomeno, per provarci. Molti sono discutibili: c’è chi pensa di far piacere alla controparte con apprezzamenti piuttosto “pesanti” o chi fa sfoggio di improbabili frasi fatte, ma talvolta ci si trova davanti a fatti davvero incomprensibili come quello di oggi.

Le probabilità di fare breccia nel cuore di una donna defecando davanti alla sua porta di casa sono piuttosto basse, ma ciò pare non importare al 62enne di Genova che compieva questi poco decorosi tentativi, la cui vittima è la malcapitata vicina di casa. Quest’ultima, una vedova di circa 50 anni, doveva subire, oltre agli escrementi sull’uscio, anche pesanti avances ed esibizionismi in atteggiamenti inequivocabili da parte dell’uomo. Gli episodi, diventati ormai insopportabili, sono stati denunciati dalla stessa donna alla Procura di Genova che ha avviato un’indagine, conclusasi con l’arresto per stalking dello spasimante dai metodi poco “romantici“.

Commenti