Bambina di 8 anni guida a 100km/h: spopola in rete il video shock

Karina Mikulcik è la piccola protagonista del filmato che ha fatto insorgere il popolo del web che chiede la privazione della patria potestà ai genitori.

di Simona Vitale 28 febbraio 2013 16:00

Davvero scioccante un video che sta spopolando in Russia su internet e che sta diventando famoso anche nel resto del mondo. Il filmato mostra una bambina di soli 8 anni che guida un’Audi a ben 100km/h. Il padre le è accanto e la incita a guidare, mentre la madre, seduta dietro, riprende il tutto, salvo poi postare il filmato in rete.

Il video, visualizzato su YouTube da quasi 500mila persone, mostra Karina Mikulcik mentre per cinque minuti guida una strada costeggiata da una foresta di betulle, nella regione di San Pietroburgo. “Vai, vai, accelera, almeno sino a 100 km/h, non avere paura”, le dice il padre, sebbene la piccola ogni tanto sbandi anche nella corsia opposta. La velocità a cui viaggia la bimba è testimoniata anche dal tachimetro, opportunamente ripreso nel video. “Se la mia amica Nastia mi vedesse guidare, sverrebbe!”, commenta invece Karina.

Nel frattempo la polizia ha aperto un’ inchiesta per violazione non solo del codice della strada, ma soprattutto per chiarire il comportamento dei genitori, nei confronti dei quali molti internauti hanno chiesto provvedimenti relativi non solo al ritiro della patente, ma anche della privazione della patria potestà.

Bambina di 8 anni guida a 100km/h: spopola in rete il video shock

Oltre 300 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti