Anziano getta sei cuccioli nel cassonetto

di Romina Caruso 30 Agosto 2011 22:39

Un’altra vicenda di crudeltà contro gli animali scuote ancora una volta l’ Italia. Un pensionato di 81 anni residente nei pressi di Agrigento,  infatti, è stato denunciato dopo aver abbandonato 6 cuccioli in un cassonetto. Lo scorso ,  una donna aveva sentito abbaiare i piccoli cuccioli che l’uomo aveva appena gettato nella spazzatura. Il cassonetto dei rifiuti si trovava a circa 600 metri dalla stazione. I cani al momento dell’ abbandono erano appena nati, infatti, il cordone ombelicale ancora doveva essere reciso. La donna che ha assistito alla scena ha subito chiamato i carabinieri del paese che hanno salvato i cuccioli. Dopo aver salvato i cuccioli, i militari hanno effettuato diversi sopralluoghi nelle vicine campagne finchè, arrivati presso il podere di un contadino di 81 anni, di Montallegro, hanno notato una meticcia di colore nero in visibile stato di allattamento.  L’anziano è stato poi denunciato per maltrattamento di animali. I cuccioli sono ora tornati dalla loro madre, che si trovava nel podere dell’anziano, e vengono regolarmente allattati. E ora sono stati affidati al canile di Ribera.

Commenti