Creata la sostanza più leggera al mondo

Parliamo dell'aerogel di carbonio oggetto di studio da parte di scienziati della Zhejiang University, in Cina.

di Simona Vitale 4 aprile 2013 14:52

Scienziati cinesi hanno creato la sostanza più leggera al mondo – un materiale così inconsistente che può posarsi sui petali di un fiore delicato senza schiacciarli. Un centimetro cubo di questa sostanza, aerogel di carbonio, ha una massa di soli 0,16 milligrammi, secondo un nuovo studio condotto da scienziati della Zhejiang University. Tale sostanza è del 12% più leggera di un uguale volume del precedente detentore del record, una sostanza nota come aerographite.

Se il corpo di un essere umano medio fosse realizzato interamente in aerogel di carbonio, al posto di carne e ossa, peserebbe solo 1/40 di un chilo.

Sostanze così leggere, spesso, possono trovare applicazioni piuttosto significative. L’aerogel di carbonio può assorbire fino a 900 volte il suo peso in liquidi, il che significa che ha grande potenziale come materiale di pulizia quando si tratta di eventi straordinari, quali fuoriuscite di petrolio. Essendo anche resistente e molto elastico, può diventare un materiale utile per l’elettronica avanzata, come ha asserito il coautore dello studio, il Dr. Chao Gao, professore di scienza dei polimeri e ingegneria presso l’università che ha condotto lo studio.

Come produrre l’aerogel di carbonio? Il team del Dott. Gao è partito da un gel un semi-solido di nanotubi di carbonio e grafene e poi ha utilizzato un processo di liofilizzazione per convertirlo in un solido. A differenza dei materiali ultraleggeri di prima generazione, questa nuova sostanza è “abbastanza facile da produrre“, secondo Gao.

Lo studio è stato pubblicato online nel mese di febbraio su Advanced Materials.

32 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti