Inghilterra, pittore di 9 anni compra casa ai genitori

Un bambino inglese di soli 9 anni, genio della pittura, tanto da essere soprannominato "mini-Monet", compra con i suoi guadagni una casa ai genitori. "Non ha rivali" dichiara un acquirente delle sue opere.

di Simona Vitale 6 Novembre 2011 11:38

Ha soltanto 9 anni ma la sua carriera è talmente ben avviata da potersi permettere, con i propri guadagni, di comprare una casa ai suoi genitori de valore di 150.000 sterline a Ludham, Norfolk, mentre prima viveva con la propria famiglia in un appartamento in affitto.

Il bambino in questione si chiama Kieron Williamson ed è un piccolo genio della pittura. Il ragazzino, che frequenta le scuole primarie, è già stato soprannominato “mini-Monet” ed è diventato famoso da quando ha iniziato a dipingere paesaggi di una vacanza fatta con la famiglia nel 2008, riprendendo molto la corrente impressionistica

Il ricavato della vendita di tutte le sue opere rimarrà in banca fino al compimento del suo 18esimo compleanno.

Il papà Keith, 44 anni ha dichiarato: “Se decide che vuole fare qualcosa di completamente diverso quando sarà più grande almeno non dovrà preoccuparsi dei soldi”.

Nello scorso luglio si è tenuta l’ultima grande mostra in cui Kieron ha venduto in soli 30 minuti 33 dipinti totalizzando un incasso di ben 150.000 sterline. La prossima settimana, invece, saranno venduti altri 12 dipinti del ragazzino a prezzi compresi tra i £ 1.250 e £ 15.595, presso la Galleria Picturecraft Norfolk.

Un suo grande fan, nonchè acquirente delle sue opere, ha riferito: “Lui non ha rivali. Non c’è nessun altro bambino là fuori che può dipingere anche con tre diversi metodi – acquerello, olio e pastello. La sua comprensione degli elementi tecnici è davvero una cosa meravigliosa“.

Tags: arte · bambino · casa · genio
Commenti