Pugilato fra miliardari russi ad un talk show (video)

di Vincenzo Avagnale 5 Ottobre 2011 10:51

Il miliardario russo, la cui fortuna è però principalmente investita in Gran Bretagna, Alexander Lebedev ha tirato un pugno ad un altro imprenditore durante un talk show televisivo. Il caso è oggi all’attenzione della magistratura, che hanno annunciato online l’apertura del caso per via dei “danni fisici” inferti a Sergey Ponsky.

Lebedev è il proprietario di due importanti testate giornalistiche inglesi, l’Indipendent ed il Londra Evening Standard. Adesso rischia fino a 5 anni di carcere a causa di una scazzottata in diretta TV. L’attacco sarebbe stato provocato da un commento troppo salace di Polonsky, il quale avrebbe affermato che avrebbe preferito colpire qualcuno piuttosto che discutere questioni finanziarie con uno dei vecchi oligarchi. La furia del miliardario è stata quasi istantanea, ma non così devastante, solo un pugno ed una piccola caduta per evitare gli altri colpi.

Lebedev, 51 anni, è un’ex spia russa del KGB, come molti personaggi importanti in Russia (il premier Vladimir Putin è stato a capo del KGB). Ha fato la sua fortuna con le obbligazioni del 1991 successive al crollo dell’Unione Sovietica. Polonsky era sulla lista dei supermiliardari nel 2008, ma le sue fortune sono notevolmente diminuite a causa della crisi economica mondiale. I due non sono mai stati quel che si dice “amici”, anzi avevano spesso avuto contrasti per via dei rispettivi interessi in patria, interessi nei quali ormai Polonsky è fuori gioco.

Quindi non c’è da sorprendersi se Lebedev abbia preso alla lettera le parole di Ponsky visti i precedenti screzi. Fa riflettere come anche certi personaggi considerati al di sopra di tutti per via dei imperi economici si dimostrino poi “brutalmente umani” ad una provocazione neanche tanto esagerata. Putin ha condannato l’episodio bollandolo come un atto di teppismo, che certo non contribuisce alla rispettabilità del paese e che per questo va punito con la massima severità, ennesima stoccata ad un suo rivale insomma.

Pugilato fra miliardari russi ad un talk show (video)
Commenti