Scorda dove ha parcheggiato la macchina, la ritrova due anni dopo

Il veicolo è stato ritrovato a 4 chilometri dal punto in cui l'uomo l'aveva parcheggiata a Monaco di Baviera nel 2010.

di Simona Vitale 15 ottobre 2012 15:01

A chiunque sarà capitato di parcheggiare la propria auto da qualche parte, salvo poi dimenticarsi dove effettivamente l’abbiate messa, magari dopo un’uscita con amici o dopo aver sbrigato talune faccende. Tuttavia, solitamente, l’abbiamo sempre ritrovata poco dopo. Ciò non è accaduto ad un uomo, nel sud della Germania, che si è finalmente “riunito” con la propria auto due anni dopo aver dimenticato dove l’aveva parcheggiata, secondo quando detto dalla polizia bavarese giovedì scorso. 

Dopo una notte passata a bere con amici nel mese di dicembre 2010 e una ricerca dell’auto senza successo, il giorno dopo, il proprietario del veicolo ha dichiarato di non riuscire più a trovare la propria auto alla polizia di Monaco.  Le autorità hanno però ritrovato la suddetta auto, per caso, il mese scorso dopo che una vigilessa ha notato che i suoi adesivi d’ispezione erano scaduti.

L’auto è stata ritrovata a 4 km dal punto in cui il suo proprietario, 33 anni, artigiano, inizialmente pensava di averla parcheggiata. “La cosa strana è che l’auto è stata ritrovata alquanto lontana dal punto in cui il suo proprietario era sicura di averla parcheggiata “, ha detto il portavoce della polizia Alexander Lorenz. Nel bagagliaio sono stati trovati strumenti per un valore complessivo di 40.000 € (51.600 $), tra cui trapani e avvitatori elettrici, Lorenz ha riferito. 

Oltre 1100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: auto · germania
Commenti