Vigilessa tampona finanziere e danneggia l'auto di un poliziotto

di Romina Caruso 5 agosto 2011 19:09

Ieri sera a Novoli, in provincia di Firenze, si è verificato un’incidente da record. In questo incidente, infatti, sono stati coinvolti  un vigile urbano, un finanziere e un poliziotto. Una vigilessa che era fuori servizio, stava guidando la sua auto, una Yaris, quando ha tamponato un motorino su cui viaggiava un finanziere anche lui fuori servizio. Dopo lo scontro, lo scooter del finanziere è stato scaraventato contro l’auto della Polizia in sosta. Sul posto sono intervenuti  i vigili urbani che si sono resi conto che  nell’incidente era stata coinvolta una loro collega, che è impiegata negli uffici amministrativi. Sono stati subito chiamati i carabinieri per accertare  le reali cause dell’incidente. La vigilessa guidava  con un tasso alcolemico del 2% , quattro volte superiore al consentito dalla legge (0,5 milligrammi per litro). Alla donna è stata ritirata la patente. Il finanziere investito  è stato subito trasportato in ospedale per accertamenti ed è stato dimesso poche ore dopo.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti