Uomo ricoverato dopo essersi messo un’anguilla viva nell’ano

Il malcapitato, della provincia cinese di Guangdong, ha ammesso di aver voluto provare tale esperienza dopo averla vista fare in un film porno.

di Simona Vitale 11 aprile 2013 12:24

Il consiglio che possiamo darvi è quello che di non provarci mai. Un uomo della provincia di Guangdong, nella Cina sud – orientale, ha ammesso, dopo essere stato ricoverato in un ospedale locale, di essersi infilato un’anguilla nell’ano. Secondo il tabloid britannico The Sun, l’uomo ha deciso di provare “tale esperienza” dopo averla vista fare in un film porno. Sfortunatamente per lui, ha dovuto subire un intervento chirurgico di rimozione del corpo estraneo durato tutta la notte.

Come mostrato da una risonanza, l”anguilla ha masticato parte del colon dell’uomo, perforato l’intestino crasso salvo poi bloccarsi in una cavità del suo corpo. I membri del team medico hanno riferito che l’anguilla stava cercando una via d’uscita e che era ancora viva al momento della sua rimozione dal corpo dell’uomo. Tuttavia, è morta poco dopo. Secondo The Sun, l’uomo si sta ancora riprendendo in ospedale e potrebbe affrontare l’accusa  penale di crudeltà sugli animali.

L’anguilla delle palude asiatica è un serpente a forma di pesce che viene comunemente venduta sui mercati alimentari nei paesi dell’Asia orientale. Anche se questo tipo di anguilla è nota per essere una specie invasiva in alcune parti degli Stati Uniti, non è la prima volta che accade un episodio del genere.

Nel 2012, un uomo della Nuova Zelanda ha subito la rimozione di un’anguilla dal suo posteriore. Nel 2010, un uomo cinese è morto dopo che i suoi amici gli hanno messo un’anguilla nel retto in seguito ad uno scherzo finito male.

Oltre 2700 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti