Uccide e si mangia un omosessuale conosciuto su internet

di Michele Laganà 30 agosto 2011 9:58

Uccide e si mangia un omosessuale. Non è tanto per la sua scelta sessuale che il giovane 21 enne russo ha deciso di portare a termine il suo pasto, ma quanto per il desiderio di assaggiare carne umana. Il cannibale è stato arrestato dalla polizia di Murmansk a nord-ovest della Russia. Il 21 enne ha invitato in casa propria il 32 enne conosciuto su internet, dopodiché l’incontro intimo fra i due è degenerato nell’orrore.

Dopo aver pugnalato la vittima, il cannibale ha tagliato a pezzi il corpo, ed in una settimana si è cucinato tutte le parti, facendone delle bistecche o salsicce. Alcuni resti del corpo sono stati ritrovati nel frigorifero della casa del giovane. Secondo le prime indagini della polizia russa sarebbero altre dieci le persone nel mirino dell’uomo.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti