Treno in fiamme a Londra: evacuata Victoria Station

Le fiamme, che fortunatamente non hanno provocato feriti, sono divampate mentre il convoglio stava entrando nella stazione.

di Simona Vitale 17 gennaio 2013 10:48

Un nuovo incidente getta nel panico gli abitanti di Londra. Nella giornata di ieri un elicottero ha urtato una gru in cima ad una torre in costruzione lungo il Tamigi, finendo per schiantarsi non lontano dalla linea ferroviaria, a pochi metri dalla centralissima stazione di Vauxhall, e provocando la morte di 2 persone e il ferimento di altre 13.

Nemmeno il tempo di riprendersi dallo shock (inizialmente aveva preso corpo l’idea dell’attentato terroristico) e un nuovo incidente scuote la capitale inglese. La stazione di Victoria è stata brevemente evacuata all’ora di punta a causa dell’incendio di un convoglio del Gatwick Express, il treno che collega Londra con l’aeroporto di Gatwick.

Le fiamme, che fortunatamente non hanno provocato feriti, sono divampate mentre il treno stava entrando nella stazione. Victoria Station è stata evacuata per via del fumo che aveva invaso le banchine. In seguito è stata riaperta, come ha spiegato un portavoce della polizia ferroviaria. Secondo la National Rail, l’incidente a Victoria, che rappresenta uno degli snodi vitali del traffico di Londra, causerà ritardi negli orari dei treni.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti