Trasporti, sciopero dei treni venerdì 16 giugno

Lo stop di 24 ore indetto da Trenitalia e gli scioperi del trasporto locale.

di fabiana 12 giugno 2017 14:00

Saranno un giovedì e un venerdì neri per i pendolari italiani quelli del 15 e del 16 giugno quando scatterà lo sciopero nazionale di 24 ore del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Lo sciopero, indetto su scala nazionale, risparmierà però le regioni Piemonte e Valle d’Aosta: per tutti gli altri, si prevedono forti disagi considerando anche il caldo e l’afa che stanno attanagliando l’Italia in questi giorni.

Vediamo nel dettagli gli orari. Lo sciopero scatterà dalle ore 21.00 di giovedì 15 alle ore 21.00 di venerdì 16 giugno 2017.

Per quanto riguarda i treni regionali, quelli maggiormente interessati dai pendolari, saranno garantiti i servizi essenziali anche in caso di sciopero nei giorni feriali per cui i treni circoleranno dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Chiaramente si potranno verificare ritardi e disagi a causa dello sciopero delle ore precedenti e successive alle fasce di garanzia.

Per controllare con esattezza tutti i treni che circoleranno regolarmente, è sufficiente collegarsi al sito ufficiale di Trenitalia e consultare il sito trenitalia.com nella sezione apposita “in caso di sciopero”.

Solo le Frecce circoleranno regolarmente al contrario dei tre dei pendolari e sarà regolarmente garantito il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino grazie al servizio ‘Leonardo Express’ o grazie agli appisit autobus sostitutivi. Allo sciopero dei treni si somma poi lo sciopero dei trasporti locali. A Milano lo sciopero è fissato dalle ore 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Nelle ore inframezzate agli orari, i mezzi circoleranno regolarmente. A Roma si prevedono due diversi scioperi: uno di  24 ore indetto dai sindacati di base e uno di 4 ore, indetto fra le 11 e le 15, dal sindacato SUL. Il servizio regolare sarà garantito fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

Primo, non saltare la

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti