Leonardo.it
IsayBlog

Titanic, forse resti umani accanto al relitto

Nuove foto del Titanic mostrano due stivali, l'uno accanto all'altro, come se fossero tenuti in questa posizione da resti umani.

di Elena Arrisico 17 aprile 2012 8:31
Titanic, stivali accanto al relitto

Sono stati diffusi dei nuovi scatti del relitto del Titanic effettuati nel 2004 e che finora non erano stati resi noti.
Dalle foto si vedono due stivali, perfettamente l’uno accanto all’altro, come se dei resti umani li avessero tenuti in quella posizione.

Da anni, abbiamo foto che ritraggono le immagini della “nave dei sogni” – come era chiamata – che riposa sul fondo dell’Oceano Atlantico; immagini che ci hanno mostrato anche gli angoli più nascosti del relitto, le più famose proprio quelle mostrate nel kolossal di James Cameron.
Che nel relitto vi siano stati, probabilmente, dei resti umani non è una novità; molti dei 1523 dei 2223 passeggeri che erano a bordo morirono rinchiusi all’interno de “l’inaffondabile“, in special modo quelli che appartenevano alla terza classe e che non ebbero la possibilità di scappare.
Gli stivali fotografati si trovano a pochi metri dal relitto e la notizia è stata resa nota dall’Institute for Exploration dell’University of Rhode, che ha diffuso le fotografie degli stivali; immagini scattate durante la spedizione guidata dall’archeologo Robert Ballard.

James Delgado, dirigente della National Oceanic and Atmosphere Administration, ha dichiarato: “Non si tratta di scarpe cadute dalla borsa di qualcuno. La disposizione non lascia dubbi“.
James Cameron – regista del secondo film più visto nella storia del cinema, che ha per protagonisti Leonardo DiCaprio e Kate Winslet – non è, però, d’accordo. Cameron, che studia da anni il Titanic e ha visitato il relitto ben 33 volte, afferma di non aver mai notato nessun resto umano.
Per chi volesse andare a vedere la situazione con i propri occhi, resta sempre il museo di Belfast aperto dal 31 marzo scorso.

7 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti