Terremoto in Emilia, ancora scosse

Ancora scosse in Emilia: sono 6 quelle rilevate nella notte.

di Elena Arrisico 15 giugno 2012 10:08

Altre scosse di terremoto sono state registrate nella notte in Emilia Romagna. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha reso noto che, dalla mezzanotte in poi, sono state registrate 6 scosse sismiche.

L’entità delle scosse è stata, per fortuna, lieve: la più forte registrata è stata di magnitudo 2.4 della scala Richter, avvenuta alle 4:20 di questa mattina a Finale Emilia, in provincia di Modena. Alle 7:19 e alle 8:00 sono state registrate altre due scosse, con epicentro nei pressi dei comuni di Camposanto, Cavezzo, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero e Finale Emilia, tutti in provincia di Modena.

Secondo quanto riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle 23:53 di ieri sera è stata rilevata anche una scossa di magnitudo 2.0 della scala Richter, con epicentro a Mirandola – in provincia di Modena – una di magnitudo 2.1, alle 00:22, a Bondeno – in provincia di Ferrara – ed un’altra di magnitudo 2.3 della scala Richter, alle 00:46, con epicentro a Galliera, in provincia di Bologna.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti