sentenza Archives - Pagina 2 di 5

sentenza

Processo Mediaset, Berlusconi condannato a 4 anni

Pubblicato il 26/10/2012 di: Simona Vitale

L’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato condannato in primo grado a 4 anni di reclusione per frode fiscale sull’acquisizione diritti Tv Mediaset. È stato anche interdetto dai pubblici uffici per tre anni. Assolto, invece, …

Continua a leggere

Riconosciuta la malattia professionale per tumore da uso di cellulare

Pubblicato il 24/10/2012 di: Daniela Santoni
Manager al cellulare

Il tumore dovuto all’uso del cellulare è malattia professionale. Lo dice la Corte di Cassazione, con la sentenza numero 17438 dello scorso 12 ottobre. I Giudici Supremi hanno infatti riconosciuto la rendita per malattia professionale prevista …

Continua a leggere

L’Aquila, si dimette la Commissione grandi rischi

Pubblicato il 23/10/2012 di: Luca Fiorucci
L'Aquila

Dopo la dura sentenza di ieri, che ha visto condannati a sei anni i componenti della Commissione Grandi Rischi che rassicurarono gli aquilani una settimana prima del terremoto, oggi sono arrivate le dimissioni dei vertici dell’organismo. …

Continua a leggere

Offendere su Facebook è diffamazione a mezzo stampa

Pubblicato il 05/10/2012 di: Simona Vitale

Potrebbe essere un caso destinato a fare da precedente nel mondo dei social network. La storia in questione vede come protagonista una giovane ragazza di 26 anni, Rossella Malanima di Livorno che, licenziata dal centro estetico …

Continua a leggere

Obbligo di registrazione al Tribunale? No, per blog e notiziari web

Pubblicato il 17/09/2012 di: Elena Arrisico

A 6 anni dalla condanna del giornalista e saggista Carlo Ruta per il reato di stampa clandestina – Ruta aveva un blog non registrato presso un Tribunale – arriva la Corte di Cassazione con una sentenza …

Continua a leggere

“Picchiare la moglie è legale, se il marito la mantiene”

Pubblicato il 06/09/2012 di: Simona Vitale

Secondo quanto stabilito da un giudice della regione del Karnataka, nell’India centrale, un marito è autorizzato a picchiare la moglie, purché sia benestante e dunque in grado di mantenerla. La sentenza ha immediatamente suscitato lo scalpore …

Continua a leggere

Spiare e perquisire il dipendente è lecito: lo decide la Cassazione

Pubblicato il 24/08/2012 di: Simona Vitale

La sezione lavoro della Suprema Corte di Cassazione ha stabilito, con sentenza n° 14197/12, depositata il 7 agosto, la legittimità del poter usare investigatori privati per accertare fatti illeciti del dipendente, sottolineando, però, quali siano i confini …

Continua a leggere

“Non hai le palle”: la Cassazione decide che è reato dirlo

Pubblicato il 31/07/2012 di: Simona Vitale

D’ora in poi dovremo stare davvero attenti ad ogni parola pronunciata e se, nel corso di un litigio, ci rivolgiamo alla persona con la quale stiamo interloquendo animatamente dicendole “Non hai le palle“, dovremo anche ricordarci …

Continua a leggere

Il Consiglio di Stato blocca tutto. Sospesa l’Area C di Milano

Pubblicato il 26/07/2012 di: Simona Vitale

A riuscire nell’impresa non sono state firme, catene o manifestazioni contro la giunta comunale di Giuliano Pisapia, ma il ricorso di un’autorimessa. Parliamo della sospensione, almeno fino al prossimo mese di Ottobre, dell‘Area C di Milano. …

Continua a leggere

Svelare l’omosessualità degli altri è reato

Pubblicato il 26/07/2012 di: Elena Arrisico

Svelare l’omosessualità di una persona, senza avere il suo consenso, è reato. L’omosessualità è “una situazione di fatto riconducibile alle scelte di vita privata” e che, giustamente, “non ha alcun rilievo sociale“. La Cassazione ha così …

Continua a leggere