Svezia, chiedono il dolce senza aver finito le portate, cacciati dal ristorante

di Simona Vitale 5 agosto 2011 13:29

Siamo a Goteborg, in Svezia, dove tre ragazzi sono stati caccciati dal ristorante per non aver finito di mangiare il cibo nei loro piatti.

I tre giovani, stavano mangiando al “Bamboo Mongolian Barbeque”, un noto locale della città e avevano deciso di non finire le proprie portate, optando così per un dolce.

Quando i ragazzi hanno ordinato il dolce, il cameriere ha chiamato il titolare del ristorante che, avvicinatosi ai tre, ha riferitolo loro che non avrebbero avuto nessun dolce se prima non avessero finito ciò che c’era nei loro piatti.

Ne è scaturito poi un litigio, finito col titolare del negozio che urlava  ai clienti che sprecavano cibo, che  non erano ben accetti nel suo ristorante.

I tre ragazzi sono stati accompagnati addirittura alla porta, anche se dopo la mediazione dei camerieri, il titolare ha deciso di offrire comunque il dolce ai tre malcapitati, a patto però che lo mangiassero fuori dalla porta.

Ovviamente i tre hanno “gentilmente” rifiutato l’offerta.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti