Strage in salone di bellezza in Florida, morte 3 donne

Bradford Baumet, 36 anni, avrebbe aperto il fuoco dopo una lite con Marcia Santiago, 45 anni, ex fidanzata e direttrice del centro. L'uomo si è poi suicidato.

di Simona Vitale 19 ottobre 2012 9:20

Una vera e propria carneficina quella che ha avuto luogo in un salone di bellezza a Casselberry, in Florida (USA), dove un uomo armato, entrato nel centro, ha sparato uccidendo 3 donne, ferendone una quarta, salvo poi uscire fuori e togliersi la vita. Una delle 3 donne assassinate era incinta, mentre la quarta, trasportata in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto è stato reso noto dalla polizia ai media locali, il killer si chiamava Bradford Baumet, e proprio oggi sarebbe dovuto comparire dinanzi al tribunale di Orange County per una causa di violenza domestica ai danni della direttrice del “Las Dominicans M & M Hair Salon”, Marcia Santiago, 45 anni. La donna era l’ex fidanzata del killer.

Sara Brady, portavoce della polizia, ha spiegato che due ore prima dell’udienza, intorno alle 11:00 di mattina ora locale (le 17:00 in Italia), Baumet, 36 anni, è entrato nell’istituto di bellezza, in un centro commerciale della cittadina a nord-est di Orlando, iniziando a sparare contro le dipendenti. Le forze dell’ordine, che stanno indagando sulla vicenda, ancora non hanno reso nota l’identità delle persone uccise, e non è chiaro se Santiago sia tra le persone effettivamente accusate. Tuttavia, sembra ormai cosa alquanto certa che alla base della strage efferata ci sia un litigio scoppiato con l’ex fidanzata, che nelle ultime settimane lo aveva denunciato, e oggi doveva presentarsi in Corte per deporre contro di lui.

Due donne sono fortunatamente riuscite a nascondersi in bagno, mentre un’altra è riuscita a fuggire da una porta di servizio. Una terza, come detto sopra, è ora ricoverata in ospedale. Dopo aver aperto il fuoco contro le donne, l’uomo si è poi recato a casa di un amico a qualche chilometro di distanza dal salone di bellezza spiegando che, avendo problemi che non era in grado di risolvere, ha deciso infine di togliersi la vita.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti