Shanghai, il fiume inondato di maiali morti (VIDEO)

Il fiume Huangpu è fonte di acqua potabile ma, al momento, pare non vi siano rischi di inquinamento.

di Elena Arrisico 11 marzo 2013 11:22

Emergenza a Shanghai, in Cina, dove circa 2 mila cadaveri di maiali – sia adulti che cuccioli – sono stati rinvenuti lungo il fiume Huangpu.

AFP riferisce che le autorità sanitarie locali suppongono che gli animali siano stati gettati nel fiume, in seguito alla morte per via di qualche malattia ancora ignota. Secondo le autorità, è probabile che a disfarsi dei corpi privi di vita siano stati degli allevatori della provincia di Zhejiang.

Al momento, la popolazione chiede chiarimenti in merito alla situazione, in quanto il fiume Huangpu è fonte di acqua potabile per Shanghai e vi sono rischi di inquinamento ambientale e di contaminazione alimentare: pare, però, che il governo di Shanghai abbia raccolto alcuni campioni di acqua provenienti dal fiume e che i valori, al momento, siano risultati “normali”.

Il primo esemplare rinvenuto senza vita risale a giovedì scorso ma, ancora oggi, è in continuo aumento il numero di corpi galleggianti ripescati dal fiume.

Shanghai, il fiume inondato di maiali morti (VIDEO)

18 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti