Leonardo.it
IsayBlog

Sesso in cambio di voti, il prof agiva via Facebook: arrestato

Già in passato l'uomo aveva tentato approcci con una sua alunna minorenne, la quale aveva subito anche delle minacce.

di Simona Vitale 27 giugno 2012 10:58
Studentesse che leggono le loro pagelle scolastiche

La polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un insegnante responsabile di aver compiuto atti sessuali con una minorenne. A seguito di una delicata indagine condotta dalla squadra mobile di Piacenza insieme alla Polizia Postale e delle Comunicazioni. Come si evince in un rapporto,  il professore proponeva incontri sessuali tramite Facebook ad alcune alunne minorenni in cambio della sufficienza o di voti più alti nella propria materia.

Le indagini svolte dagli investigatori hanno poi messo in evidenza che il professore già in passato aveva tentato un approccio sessuale con una sua alunna minorenne su Facebook, sempre tramite il social network. La studentessa aveva rifiutato la proposta del prof ed era anche stata minacciata dallo stesso, se non avesse riferito alle sue compagne di aver semplicemente frainteso le parole del professore.

L’uomo è stato arrestato. Ulteriori dettagli verranno resi noti dopo la conferenza stampa che si terrà in mattinata presso la Questura di Piacenza.

11 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: scuola · sesso
Commenti