Saldi invernali 2018 al via, le stime della Confesercenti

Saldi al via tra oggi e sabato in tutta Italia. Secondo il Codacons sarà flop.

di fabiana 2 gennaio 2018 10:30
saldi

Al via la stagione dei saldi invernali 2018 che si apre ufficialmente oggi, 2 gennaio in Basilicata per proseguire domani, 3 gennaio in Valle D’Aosta: tutte le altre regioni dovranno attendere il 5 gennaio per poter approfittare dei saldi, eccezion fatta per la Sicilia dove i saldi scatteranno il 6 gennaio. 

I saldi invernali che scatteranno da oggi sembrano essere particolarmente attesi dai consumatori, ma anche dalle imprese che cercano di rifarsi dopo mesi difficili. 

Proprio per questo motivo, da quest’anno i saldi scatteranno con sconti superiori rispetto al solito e fin dall’inizio per cercare di poter incentivare i consumatori all’acquisto: questo è quanto emerge dalle stime della Confesercenti, che in un’indagine con Swg, conferma che un  consumatore su due è già pronto a partecipare ai saldi.

Si prevede che lo sconto medio di partenza per almeno la metà dei negozi sarà pari al  30%, mentre il resto praticherà riduzioni iniziali comprese già fra il 40 ed il 50%.

I consumatori stimano di spendere un budget intorno ai 150 euro a persona mentre  l’86% sembra pronto a spendere come o più dello scorso anno.

Se la Confesercenti è ottimista sullo svolgimento dei saldi, lo stesso non può affatto dirsi del Codacons che annuncia l’ennesimo flop spiegando che solo 40% degli italiani pensa di approfittare per fare qualche acquisto durante i saldi e che il budget dedicato agli affari di fine stagione si ridice ad una media di 168 euro a famiglia con un -7% rispetto alla cifra spesa lo scorso anno.

Ecco nel dettaglio le date dei saldi invernali.

Basilicata: dal 2 gennaio 2018 al 1 marzo 2018

Valle D’Aosta: dal 3 gennaio 2018 al 31 marzo 2018

Abruzzo: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Calabria: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018

Campania: dal 5 gennaio 2018 al 2 aprile 2018

Emilia Romagna: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Friuli Venezia Giulia: dal 5 gennaio 2018 al 31 marzo 2018

Lazio: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbbraio 2018

Liguria: dal 5 gennaio 2018 al 18 febbbraio 2018

Lombardia: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Marche: dal 5 gennaio 2018 al 1 marzo 2018

Molise: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Piemonte: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018

Puglia: dal 5 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018

Sardegna: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Molise: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Toscana: dal 5 gennaio 2018 al 15 marzo 2018

Umbria: dal 5 gennaio 2018 al 5 marzo 2018

Veneto: dal 5 gennaio 2018 al 31 marzo 2018

Sicilia: dal 6 gennaio 2018 al 15 marzo 2018

photo credits | think stock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti