RyanAir, atterraggio d’emergenza a Bergamo

Stanno tutti bene i 124 passeggeri a bordo del velivolo, atterrato per un'avaria al motore.

di Simona Vitale 7 settembre 2012 15:02

Momenti di paura all’aeroporto di Orio al Serio, nei pressi di Bergamo. Il pilota di un aereo RyanAir, con a bordo 124 persone, decollato da Pola in Croazia e diretto a Oslo Rygge, in Norvegia, alle 11:05 ha segnalato alla torre di controllo dello scalo lombardo un’avaria al motore. Sono state pertanto attivate tutte le procedure necessarie per un atterraggio d’emergenza, tra cui l’intervento dei mezzi speciali dei vigili del fuoco aeroportuali.

Il velivolo è, fortunatamente, atterrato senza alcun problema per i passeggeri a bordo. Non si è nemmeno reso necessario l’intervento dei pompieri che hanno poi scortato l’aereo in una piazzola di sosta. I passeggeri sono scesi e sono stati condotti all’interno dell’aeroporto Caravaggio, in attesa di un nuovo volo che li conducesse a destinazione. Sebbene sulla rotta dell’aereo ci fossero anche altri aeroporti, la scelta dell’atterraggio di emergenza è caduta su Bergamo, in quanto l’aeroporto lombardo è uno dei più attrezzati per intervenire sui voli RyanAir.

91 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti