Rissa al matrimonio: pugni e spinte tra parenti per un pezzo di pollo

Accade a Norfolk, in Inghilterra, dove alla sorella della sposa hanno addirittura rotto il naso in seguito alla calca al buffet.

di Simona Vitale 15 luglio 2013 12:30

Siamo a Norfolk, in Inghilterra, dove quella che doveva essere la celebrazione festosa e gioiosa di un matrimonio si è trasformata in un’autentica rissa tra i membri della famiglia dei novelli sposi. Tutto a causa del buffet che, come di sovente accade, crea delle vere e proprie calche per accaparrarsi il cibo.

Quella che ha avuto la peggio è stata la sorella della sposa a cui è stato rotto il naso per un pezzo di pollo.

Vittima dei calci e degli spintoni al buffet è stata Krystel Coleman, 29 anni, che è rimasta con il naso rotto e due occhi neri dopo che Curt Hughes, 53 anni, nonché suo zio, le ha dato un pugno al matrimonio di sua sorella Karyssa. A rimanere lievemente contusa è stata anche Lisa Coleman, 47 anni, che è stata buttata a terra durante la colluttazione.

Si è reso necessario l’intervento della polizia per sedare e allontanare le 5-6 persone coinvolte, mentre la sposa ha dovuto accompagnare la sorella in ospedale.

Quest’ultima ha aggiunto: “Doveva essere il giorno speciale di mia sorella e si è rovinato alla fine”.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti