Pui, il cane che salva la neonata trovata nella spazzatura

Celebrato ora come un eroe, il cane ha notato che qualcosa si muoveva all'interno di un sacchetto. Ha deciso di portarlo a casa, allertando i suoi padroni.

di Simona Vitale 9 giugno 2013 10:41

Viene celebrato ormai da tutti come un autentico eroe. Parliamo di un cane di razza Thai Bangkaew, che ha salvato una neonata chiusa in un sacchetto della spazzatura. L’incredibile storia ha avuto luogo in Thailandia. Pui (questo il nome del cane) durante la sua quotidiana passeggiata solitaria ha notato un fagottino che si muoveva sul ciglio della strada.

Pui ha così deciso di portare il sacchetto fino all’abitazione del suo padrone, Gumnerd Thongmak, cominciando ad abbaiare forte per farsi prestare la dovuta attenzione. Ad uscire per prima fuori dall’abitazione per vedere cosa fosse successo è stata Sudarat, nipote di 12 anni di Gummerd, che si è subito resa conto che nel sacchetto c’era una neonata evidentemente gettata via dalla propria madre.

Allertati gli altri membri della famiglia, immediata è stata la corsa verso l’ospedale dove la neonata è stata salvata. Nata prematura e dal peso di soli 1 chilo e 800 grammi, la piccola mostra comunque buoni condizioni di salute e sta ricevendo le amorevoli cure del personale medico del Rua Hospital di Bangkok. I genitori della neonata ancora non sono stati rintracciati.

La storia della piccola ha commosso il Paese e già molte famiglie sono in corsa per la sua adozione, mentre Pui viene ora additato come eroe nazionale.

38 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti