Postare la carta di credito su Twitter: la nuova moda dei giovani

Postate sulla pagina "NeedAdebitcard", le foto rischiano di agevolare il lavoro dei truffatori e di coloro che clonano le ambite carte.

di Simona Vitale 2 luglio 2013 11:57

Sembra alquanto facile immaginare che a nessuna persona sana di mente verrebbe mai in mente di fotografare la propria carta di credito e di postare tale foto, con tanto di numeri e dati, su Twitter. In realtà non è così. Sul famoso social network esiste una pagina, NeedAdebitcard (bisogno di una carta di credito), che ha iniziato a raccogliere le foto, pubblicate per lo più da giovanissimi, delle loro carte di credito e debito.

Non è certamente chiaro il motivo per il quale i giovani decidano di fare tutto questo. Forse solo per ostentazione, come voglia di mostrare al mondo di possedere effettivamente una carta di credito. Il problema è che i giovanissimi non si rendono conto della pericolosità delle loro “gesta”. I dati che vengono pubblicati, infatti, potrebbero servire per prenotare vacanze, hotel o comunque effettuare delle operazioni che non richiedono l’uso del codice Cvv.

I falsari potrebbero servirsi dei numeri e clonare meglio le carte di credito. Senza contare il fatto che i soggetti che fotografano le carte, mettono a rischio anche il loro conto corrente. Inoltre qualcuno potrebbe anche chiedere di fotografare il retro della carta e qualche ingenuo e giovane possessore potrebbe cascarci. Ragion per cui anche i gestori della pagina hanno chiesto agli utenti di pubblicare tali foto.

10 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti