Candidato cancelliere tedesco sfotte l’Italia: “Eletti due clown”

Il Presidente della Repubblica ha annullato l'incontro con Peer Steinbrueck, a seguito delle sue asserzioni.

di Simona Vitale 27 febbraio 2013 19:04

Non ha usato molti giri di parole il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per commentare le parole del candidato socialdemocratico in Germania alla cancelleria Peer Steinbrueck, che ieri si è detto “inorridito dalla vittoria di due clown” nelle elezioni politiche italiane che hanno avuto luogo il 24 e 25 febbraio, riferendosi a Grillo e Berlusconi. “Esigiamo rispetto per il nostro Paese”, ha dichiarato Napolitano.

In relazione alle asserzioni del candidato socialdemocratico, Napolitano ha richiesto di annullare l’incontro con lo stesso Steinbrueck, rilevando che “non ci sono più le condizioni, dopo le dichiarazioni del tutto fuori luogo, o peggio, che aveva fatto”.

Il portavoce di Steinbrueck ha spiegato che il candidato ha “comprensione per la decisione di Giorgio Napolitano”, tuttavia c’è già stata una telefonata chiarificatrice tra i due per iniziativa dello stesso Steinbrueck.

Oltre 700 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti