Pasqua, i consigli della Federconsumatori per risparmiare

Spesa intelligente e pianificazione, preparazione dei dolci in casa: le dritte dell’associazione per risparmiare a Pasqua.

di fabiana 15 aprile 2017 11:00
pasqua

Nonostante la crisi economica, la Federconsumatori ha stimato che circa il 12% delle famiglie italiane ha deciso di partire per Pasqua anche avendo a disposizione un  budget limitato, ma al tempo stesso l’associazione ha lanciato una serie di consigli anche per gli italiani che restano in casa. Come risparmiare in occasione della Pasqua?

Come accade in occasione di ogni festa, in questo periodo rincarano i prezzi di quelli che sono i piatti tipici, uova di cioccolato, colomba o carne di coniglio.

Ma per risparmiare è sufficiente essere solo un po’ accorti. 

Non lasciarsi ingannare dalla confezioni troppo accattivanti: secondo la Federconsumatori è consigliabile non lasciarsi ingannare da confezioni accattivanti che spesso non mostrano un reale rapporto fra prezzo e contenuto,

Preparare in casa i dolci: preparare in casa i dolci tradizionali come ad esempio la pastiera, la colomba o altri dolci tipici pasquali per arrivare a risparmiare circa il 75% della spesa e conoscere gli ingredienti utilizzati.

Scegliere prodotti freschi: meglio poi acquistare prodotti a chilometro 0 in quanto che hanno prezzi migliori e sono più freschi.

Fare la lista della spesa: prima di fare la spesa di Pasqua è consigliabile avere a disposizione un determinato budget per non lasciarsi ingannare al momento dell’acquisto.

Non acquistare il surplus: l’associazione invita a non acquistare più di quanto necessario con il rischio di ritrovarsi in casa ingredienti e prodotti da dover consumare necessariamente nei giorni successivi alla Pasqua o che potrebbero anche finire nella spazzatura.

Controllare le offerte: al momento di fare la spesa è consigliabile effettuare degli acquisti intelligenti. L’associazione fa notare che alcuni punti vendita mettono in promozione dei prodotti regalando delle colombe. Meglio approfittarne.

photo credits | photocredits

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti