Ragazzo italiano muore nel bagno dell’aereo

Il 24enne si trovava a bordo di un volo Air France partito da Punta Cana e diretto a Parigi.

di Elena Arrisico 11 giugno 2013 10:22

Paolo Borsella – un ragazzo di soli 24 anni – ha perso la vita mentre si trovava a bordo di un volo Air France, che era decollato da Punta Cana – nella Repubblica Dominicana – e che era diretto a Parigi.

Il ragazzo era un italiano originario delle Marche, ma lavorava nella Repubblica Dominicana dove aveva un chiosco sulla spiaggia. Domenica scorsa, Borsella si è sentito male mentre si trovava nei bagni del velivolo, dove è stato colto probabilmente da un infarto. Il corpo privo di vita del ragazzo è stato trasferito presso l’Istituto Medico Legale di Parigi, non appena l’aereo è atterrato presso l’aeroporto di Roissy – in Francia – alle 12:00 circa di domenica.

Secondo quanto reso noto dal Corriere della Sera che ha riportato la tragica notizia, alcune fonti di Air France avrebbero dichiarato che è stata avviata un’inchiesta per poter stabilire con certezza la causa del decesso del ragazzo e capire come si sono svolti esattamente i fatti.

16 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti