Paesi dove si tradisce di più, Italia al primo posto

Roma, Milano e Napoli le città italiane dove si tradisce di più secondo un recente sondaggio.

di fabiana 16 marzo 2017 17:00
tradimento, Italia

L’Italia? Sembra essere il Paese dove si tradisce di più, seguita dalla Spagna e dalla Francia. Il Belpaese resta saldamente al primo posto dei paesi più infedeli secondo una recente classifica condotta fra i paesi europei e stilata da Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato a chi cerca un’avventura al di fuori della coppia (ufficiale).

I risultati parlano chiaro: sono gli italiani a tradire o ad aver tradito di più. Il 58% degli interpellati ha ammesso di aver tradito almeno una volta il proprio partner. 

Anche le regioni sembrano avere una propensione maggiore o meno al tradimento: il fenomeno appare trasversale in tutte le regioni, conquista il podio di città più fedele, Catania dove solo il 9% degli intervistati ha ammesso di pensare di poter tradire il partner. abbastanza inclini al tradimento, Bologna, Cagliari, Padova, Terni e Trapani.

Ma a conquistare il primo posto della città dove gli abitanti sono propensi a mettere le corna è ancora una volta Roma (72%) leggermente staccata da Milano (71%), Napoli (68%), Genova (65%) e Palermo (64%). Guarda caso si tratta delle stesse città con il maggior numero di iscritti al portale di incontri. A tradire poi soprattutto le donne (64%), mentre gli uomini arrivano al 52%, ma l’Italia ha incrementato del 18% la tendenza al tradimento solo nell’ultimo anno a questa parte. E se si tradisce più al mattino o in pausa pranzo, le donne spiegano di tradire per noia (si tratta del 45%), della scarsa attenzione dei compagni nei loro confronti (32%) e dell’insoddisfazione per la propria vita sessuale (21%).

Gli spagnoli non sono molto meglio di noi con il 53% che ha ammesso di aver tradito, mentre il 49% dei francesi è tentato dal tradimento. Seguono la Germania (48%), Belgio (46%), Regno Unito (45%), Austria (42%), Danimarca (39%), Finlandia (37%) e Norvegia (36%).

photo credits | thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti