Michele Köbke, la donna con la vita più stretta al mondo (FOTO)

La 24enne berlinese "vanta" un girovita da 40 centimetri. I medici avvertono sulla pericolosità dei suoi sforzi per ottenere l'agognato vitino di vespa.

di Simona Vitale 10 giugno 2013 14:24

Se le misure di una donna considerata perfetta sono sempre state i fatidici 90 – 60 -90, non sembra pensarla, evidentemente, così una ragazza di Berlino di 24 anni per la quale il famoso vitino di vespa è diventato più che un’ossessione. Nel giro di 3 anni, cingendosi di corpetti sempre più stretti e indossati giorno e notte, il giro vita di Michele Köbke è passato dalla già praticamente perfetta misura di 64 centimetri a soli 40. Ma Michele non può dirsi ancora soddisfatta della sua forma fisica che, a ben vedere, non sarà apprezzata da tutti.

Michele Köbke in biancheria

Cathie Jung, americana, vanta un girovita da 38 centimetri. I medici nel frattempo avvertono sulla pericolosità di quella che può essere tranquillamente definita un’ossessione. Stringersi in corsetti strettissimi può provocare seri danni alla salute, aumentando esponenzialmente il rischio di malattie cardiache.

Michele Köbke misura la circonferenza

Secondo il dottor Rudiger Langer, specialista in medicina interna, il corsetto ha portato Michele ad avere polmoni più deboli di quanto sia normale per una donna della sua età.

“Nel tempo, non le sarà possibile muoversi senza il corsetto o, nel peggiore dei casi, non le sarà possibile spostarsi in generale”, avverte il medico.

Michele Köbke, vestito nero

49 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti