Loredana Cannata nuda a Napoli contro la vivisezione

L'attrice Loredana Cannata ha partecipato ad una performance in gabbia vestita solo di intimo. La manifestazione è stata una protesta contro la vivisezione.

di Giorgia Martino 18 febbraio 2013 11:29

Le manifestazioni contro la vivisezione non si fermano, e lo scorso 16 febbraio è stata la volta dell’attrice ragusana Loredana Cannata, che ricordiamo per la sua interpretazione nel film Magnifica Presenza di Ferzan Ozpetek. Infatti a Napoli Loredana si è mostrata in gabbia indossando solo lingerie, durante una manifestazione dei Verdi Ecologisti e dei militanti di Italia Animalista in Movimento in via Toledo contro la vivisezione.

Non deve essere stato semplice restare quasi nuda ferma in una gabbia nel gelo di questi giorni, ma è stata una performance che ha attirato molti passanti per sensibilizzare l’opinione pubblica in tema di vivisezione: Loredana Cannata ha infatti spiegato a chi le si avvicinava che la sperimentazione animale è un pericolo anche per la salute degli umani. Affermava infatti durante la manifestazione: “Sono qui per dire che vogliamo una scienza vera, una ricerca vera e che si scriva la fine di questa tortura immonda“.

Durante la performance sono stati anche distribuiti volantini informativi.

32 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti