Leonardo.it
IsayBlog

Lecco, bimba di 11 anni incinta di un coetaneo

Una bambina straniera di 11 anni, residente nella provincia di Lecco, aspetta un bambino. Il padre del nascituro è un coetaneo della giovanissima ragazzina, Il caso è seguito dal Tribunale dei minori.

di Simona Vitale 16 marzo 2012 11:54
Gravidanza

Massimo è il riserbo su questa storia che vede protagonista una giovane ragazzina, anzi bambina, di 11 anni. Siamo in provincia di Lecco, dove una ragazzina di 11 anni, di origini straniere, è rimasta incinta. Il padre sarebbe un coetaneo della bambina. La vicenda è ora seguita dal Tribunale dei minori.

Il bambino concepito non sarebbe frutto di una violenza sessuale, ma di un’acerbissima storia d’amore tra quelli che anagraficamente almeno sono ancora due bambini. ”Avere un figlio a undici anni significa bypassare tutto quel percorso formativo e relazionale che fa parte dell’adolescenza. Nessuno di noi era a conoscenza di questa storia. Ora bisogna verificare l’adeguatezza del contesto familiare e sociale in cui vive la ragazzina, poi sarà necessario darle assistenza psicologica” ha spiegato al quotidiano Il Giorno il dottor Fabio Muscionico, responsabile dei consultori familiari dell’Asl di Lecco. Resta da vedere quale sarà il futuro del nascituro in ordine al quale sono interpellati gli adulti, a partire comunque dalla volontà della minore.

Oltre 3500 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: bimba · incinta
Commenti