Madre fa arrestare il figlio 13enne: “Ha mangiato le mie merendine”

Latasha Renee Love, 37 anni, aveva già avuto altri problemi disciplinari con suo figlio descritto, però, dai vicini di casa come un adolescente molto educato.

di Simona Vitale 25 maggio 2013 18:41

Un ragazzino di 13 anni di Charlotte, nel North Carolina, è stato arrestato con l’accusa di aver rubato delle merendine a sua madre, precisamente delle Pop Tarts (merendine della Kellogg’s). Il giovanissimo, il cui nome non è stato reso noto, è stato accusato di furto dopo che la madre lo ha denunciato per aver preso preso i dolci da casa senza chiedere il suo permesso, come segnalato da WCCB Charlotte.

Latasha Renee Love, 37 anni, ha chiamato la polizia, che ha effettuato l’arresto del minorenne. La donna aveva già avuto altri problemi disciplinari con suo figlio, ha segnato WBTW.

L’arresto ha scioccato alcuni dei vicini di casa della famigliola, come Fred Patrick che, sebbene abbia udito spesso madre e figlio litigare, ritiene che il ragazzino si sia sempre comportato in maniera molto educata.

28 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti