La pubblicità del Tampax che ha sconvolto gli utenti di YouTube

Uno squalo divora una donna perché non usa il Tampax. Donne avvisate... per fortuna solo per scherzo!

di Giorgia Martino 24 giugno 2013 12:04

La nuova pubblicità scherzosa (e soprattutto falsa e non commerciale!) del Tampax ha colpito sia in positivo che in negativo gli spettatori, divertendo alcuni e lasciando basiti altri. Si mostra infatti uno squalo che attacca una donna perché non utilizzava il Tampax per assorbire le sue perdite mestruali: si sa infatti che gli squali sono attirati dall’odore del sangue, e su questo è stato giocato l’intero spot.

Il finto promo era stata inizialmente proposto in Russia, finché non è stato pubblicato su Youtube.

Esso mostra due donne in bikini che, per superare l’afa sulla spiaggia, entrano in mare a fare un bagno. Una di loro viene mangiata da uno squalo che compare improvvisamente in un salto, l’altra no perché usa il Tampax. E  così compare uno slogan: “Tampax – ora a prova di perdite”.

Nonostante si tratti di un falso, la pubblicità ha lasciato molti utenti di Youtube particolarmente scioccati, sia per il finale a sorpresa sia perché l’attacco dello squalo ed il sangue sono particolarmente evidenti.

La scenetta era stata prodotta come parte di “Movie 43”, una commedia nera americana indipendente pubblicata all’inizio di quest’anno. Dunque non si tratta di una pubblicità vera e propria, quanto di un video virale che circola in rete per pubblicizzare il film in questione.

La pubblicità del Tampax che ha sconvolto gli utenti di YouTube

Oltre 500 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti